CREA IL TUO MAVAN / 3

Ci siamo.

Il concorso che ha tenuto col fiato sospeso politici, addetti ai lavori e semplici appassionati è giunto alle battute finali. Stasera, alle ore 20, in una grande serata benefica al Teatro Litta,  sapremo il nome del vincitore del prestigioso premio Franco D’Alfonso. In assessorato però continuano ad arrivare proposte, e quindi ancora una volta vi mostriamo quelle secondo noi migliori. Cominciamo con Sandro di Piazza Udine che ha creato..

 

MagoMaran!

Tutta la magia del Natale concentrata nell’immagine del giovane Assessore, le cui superbe doti di magia sono ormai note: nel giro di un giorno infatti ha fatto sparire l’amicizia decennale che aveva con Penati! Ma MagoMaran ha in serbo anche altri numeri, apprezzati da grandi e piddini: il gioco del “coniglio nell’assessorato” che consiste nel dichiarare di aprire i parchi di notte, cagarsi sotto come un coniglio al primo “beh..” dei residenti e far sparire nel nulla la proposta con cui si è fatta la campagna elettorale sui giovani; oppure il “trucco delle tre targhe alterne”, un groviglio di misure  e contromisure sul traffico approvate e poi revocate e poi ancora approvate, con la provincia oppure no, con i comuni dell’hinterland oppure no, per arrivare a 3 settimande dal lancio di AREA C forti di una strategia di comunicazione ai cittadini completamente sbagliata!

Ma in gara c’è anche Sergio della Comasina con…

 

Bob Maranley!

Un vero colpo di genio! Ecco il giovane Assessore completamente sconvolto dopo una notte a casa di Tabacci. Si sono fatti di maria? Ma figuriamoci! Si sono spaccati i polmoni di Ave Maria ! Dieci giri di rosario per uno, roba da far impallidire Scola,  e per condire il tutto aranciata sgasata e tamarindo offerti dai boy scout della Lista Milano Civica. Vai Bob Maranley, la vittoria è vicina, cantando tutta notte “No Filo No cry!“.

Sembra finita? Ormai avete un’idea di chi, secondo voi, ha le carte in regola per vincere? Aspettate un momento. C’è ancora Cristiano da Corsico, che propone…

 

il Maranza!

Eccola qui, l’altra faccia del Giovane Assessore pevbenino! Il tamarro di via Benedetto Marcello, che forte delle oltre 3 mila preferenze raggiunte il 16 maggio andava in booster a far le penne sotto casa di Cornelli! Oppure accerchiava Pierfrancesco Majorino, e insieme ad alcune teste calde del circolo 02PD sottoponeva lo scrittore-assessore a veri e propri atti di bullismo, tipo invitarlo a fare il relatore a una conferenza sui diritti dei bidelli mancini curdi il venerdi alle 8 di sera in via Eustachi !

 

Insomma, le proposte sono tante e tutte di livello altissimo. Chi vincerà il prestigiosissimo garofalo sfilato dal taschino di Craxi? Lo scopriremo stasera!

Ci vediamo tutti al teatro Litta!