MINISTRO KYENGE: BRUTTO CASO DI STALKING?

 

Spiace dover segnalare un brutto caso di stalking di cui è stata vittima il ministro Kyenge durante la sua recente visita milanese. Come documentato dai quotidiani di oggi e di ieri, il ministro è stato pedinato da un individuo di mezza età, con una folta barbigia, che le si è accollato alle spalle e non l’ha lasciata sola neppure un secondo. Ecco alcune immagini raffiguranti il sospetto.

 

 

 

 

Come vedete, l’individuo appare in ogni singola foto in cui è comparso il ministro. Prima di essere identificato, ha raccontato di essere uno scrittore, di avere una grave psicopatologia per le foto a tema propagandistico e di nutrire l’ambizione di prendere al più presto il posto attualmente occupato dal ministro Kyenge.

La sua versione è al momento al vaglio degli inquirenti. Il ministo Kyenge ha incassato l’immediata solidarietà delle principali associazioni a difesa delle donne.